aq_block_2
DA 12 ANNI BCC DI FANO INSEGNA A FARE IMPRESA COOPERATIVA
A scuola di Cooperazione: Progetto regionale Crescere nella Cooperazione

E’ dall’anno scolastico 2007-2008 che la BCC di Fano aderisce al progetto regionale “Crescere nella Cooperazione” (www.crescerenellacooperazione.it), promosso dalle BCC Marchigiane in collaborazione con Confcooperative Marche.

La nostra banca crede infatti fortemente nella educazione dei giovani ai valori della cooperazione, della mutualità e della solidarietà sin dalla prima età scolare.

In questi anni la banca ha coinvolto ben 12 istituti comprensivi dei comuni di Fano, Cartoceto, Saltara, San Costanzo, Marotta e Senigallia.

Le classi che hanno partecipato al progetto sono state più di 70 tra scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado.

Sin dalla prima edizione la BCC di Fano organizza, prima della premiazione conclusiva regionale ad Ancona, un momento di incontro con le proprie scuole, finalizzato al confronto e alla presentazione del lavoro svolto durante l’anno scolastico.

Ogni anno si rivela un momento ricco di esperienze interessanti e contenuti educativi importanti, ma anche un momento di festa allietato dalla musica, dagli sketch, dai canti e dai balli messi in scena dai bambini e dai ragazzi protagonisti sul palco.

Quest'anno la manifestazione conclusiva si è svolta il 28 maggio presso il cinema teatro Politeama a Fano e ha visto la partecipazione di più di 150 studenti".

Queste le scuole protagoniste

Scuola primaria

SCUOLA PRIMARIA RAGNETTI DI CARTOCETO – ISTITUTO COMPRENSIVO MARCO POLO LUCREZIA

Insegnante referente Daniele Mencarini

ACS “Compagnia cooperativa cartocetana”: i bambini della classe quarta hanno dato vita ad uno spettacolo di varietà insieme ai ragazzi ospiti di Villa Evelina.

ISTITUTO MAESTRE PIE VENERINI FANO 

Insegnante referente Elisa Teodori

ACS “The kitchen is in trouble”: i bambini si sono dedicati all’arte della cucina, organizzando mercatini per vendere i loro dolcì per Natale e realizzando un ricettario di dolci di Carnevale e un ricettario salato per fine anno.

Scuola secondaria di primo grado

ISTITUTO COMPRENSIVO PADALINO 

Insegnanti referenti Clara Primavera, Maria Teresa Fazio, Cecilia Longarini

ACS "Il fischio di madre natura": i ragazzi della II D collegati con la scuola di Apito a Camaçari in Brasile, hanno riflettuto sulla terribile situazione degli Indios e sulla deforestazione dell'Amazzonia realizzando un opuscolo per diffondere il messaggio degli Indios: la passione per madre terra  e l’inutilità  della nostra cultura dell'avere.

ACS "La sfida della legalità", i ragazzi della Consulta della Padalino grazie al componente del Movimento delle Agende Rosse Ettore Marini, hanno riflettuto sul tema della legalità incontrando Salvatore Borsellino, fratello del magistrato Paolo Borsellino e tanti altri testimoni della lotta alla mafia. Gli studenti hanno realizzato un lungo lavoro di ricerca e hanno raccolto tutto in un opuscolo, sperando di farlo divenire prima o poi un bel libro.

Scuola secondaria di secondo grado

ISTITUTO NOLFI

Insegnante referente Katia Falchetti

La classe 3A del liceo delle Scienze Umane, gruppo Giammy and Co, ha collaborato con la cooperativa "La casa della gioventù" di Senigallia, producendo un ebook contenente giochi-laboratorio per l’insegnamento della Fisica ai bambini.

LICEO PERTICARI

Insegnante referente Maria Marini

La 3AE, gruppo inSIemeCONsapevolmenTE, ha realizzato uno studio di Marketing per i punti vendita “Si con Te” gestiti dalla cooperativa CE.DI Marche.

Vai al sito:
Crescere nella Cooperazione 
www.crescerenellacooperazione.it